AVVISO PUBBLICO VOUCHER DI SERVIZIO

Martedì 26 febbraio 2013

Immagine AVVISO  PUBBLICO VOUCHER DI SERVIZIO

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI VOUCHER DI SERVIZIO FINALIZZATI ALL’ABBATTIMENTO DEI COSTI DEI SERVIZI DOMICILIARI ALLA PERSONA IL SINDACO RENDE NOTO Che con D.D.G. n.191 del 01/02/2013 dell’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro i termini per la presentazione della richiesta di assegnazione del Voucher di servizio finalizzato all’abbattimento dei costi di servizi domiciliari alla persona, di cui all’Avviso pubblicato sulla G.U.R.S., parte I, n.45 del 19/10/2012, sono stati elevati al 360° giorno dalla data della predetta pubblicazione. Finalità dell’erogazione del voucher di servizio sono la riduzione della popolazione a rischio di povertà o esclusione sociale; la promozione di una società inclusiva e l’integrazione tra politiche attive del lavoro e politiche di welfare. Il voucher di servizio, che avrà un importo medio di € 1.000,00 (proporzionato al reddito dichiarato non superiore ad € 30.000,00) finanzia il rimborso dei contributi previdenziali ed assistenziali versati dalla famiglia (datore di lavoro) per dodici mesi e potrà essere erogato in favore di persone disoccupate/inoccupate o occupate, residenti in Sicilia, impegnate nella gestione di situazioni di cura nei confronti di parenti o affini, sino al terzo grado, che siano anziani non autosufficienti, disabili, malati cronici non autosufficienti e/o malati terminali, figli minori di 12 anni compiuti Per poter beneficiare del voucher di servizio è condizione indispensabile la stipula di un contratto di lavoro a tempo indeterminato ovvero a tempo determinato per almeno 12 mesi per una colf/badante/assistente familiare, prioritariamente con soggetti immigrati, anche in data antecedente alla pubblicazione del presente avviso e successivamente al 14 febbraio 2012, purché il lavoratore abbia concluso un percorso di politica attiva per il lavoro attestato da agenzie di intermediazione aderenti al programma ASSAP. Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio di Protocollo del Comune, su apposito modello prestampato da ritirarsi presso l’Ufficio Servizi Sociali e/o scaricabile sul sito istituzionale del Comune: www.comune.santateresadiriva.me.it Modello di Domanda Allegato.